CHI SIAMO

Il Centro Studi utilizza un approccio sistemico e transdisciplinare. Nell’accompagnare i processi di cambiamento integra le dimensioni teologico pastorale, spirituale, socio-antropologica, psicologica e organizzativa. I momenti di preghiera come gli approfondimenti di carattere pastorale o biblico sono integrati con strumenti di analisi, modelli di lavoro, esercitazioni e analisi di casi al fine di attivare un discernimento personale e comunitario

VISIONE

In un cambiamento d’epoca ci sentiamo chiamati ad avviare e accompagnare processi pastorali generativi.

In questo tempo fluido e complesso, crediamo che ogni fase di crisi porti con sé delle opportunità nuove. Si tratta di coglierle, uscendo da modelli mentali e organizzativi non più connessi alla realtà profonda delle cose. Si tratta di riconoscere l’impossibilità ad oggi di avere mappe ed equipaggiamenti adatti ad affrontare la realtà.

Crediamo sia necessario passare da una logica di progetti ben definiti, articolati e complessi, all’attivazione di processi ispirati da una visione ampia, dentro una logica di apprendimento e di ricomprensione, senza l’ansia di ottenere risultati immediati e di essere efficienti.

MISSIONE

dai progetti ai processi

Il Centro Studi Missione Emmaus intende accompagnare le realtà ecclesiali nel ripensare i propri modelli di annuncio, organizzativi, prassi e stili pastorali, dentro una logica di attivazione e guida di processi più che di elaborazione di progetti. È attraverso l’attenzione ai processi che si può generare un aumento di qualità più che di quantità dell’agire pastorale, inteso in termini generativi, di bellezza, di relazioni e di missionarietà.

Il processo ha anche lo scopo di creare le condizioni per cui gradualmente nella realtà si formino quei soggetti e quelle strutture in grado di far a meno dell’apporto esterno dell’esperto. Il Centro Studi quindi affianca e sostiene i soggetti interni, senza sostituirsi ad essi ma facilitando e sviluppando sinergie e valorizzando le risorse presenti.

dalla formazione all’accompagnamento

La scelta di fondo è di passare da un approccio puramente formativo ad uno di accompagnamento. Questo ci chiede di integrare più stili e strumenti di lavoro:

COSA CI DISTINGUE

L’unicità di Missione Emmaus si può esprimere attraverso quattro sguardi, mediante i quali assumere una visione integrata della realtà. Grazie a queste quattro prospettive sarà possibile leggere, accompagnare e guidare il cambiamento per gestire le complessità dell’azione pastorale con maggiore efficacia.

TEAM DI LAVORO

COLLABORATORI

GIUSEPPE GIONTA

Consulente e coach certificato con competenza in tutte le fondamentali tematiche di business e gestione aziendale, è particolarmente orientato alla valorizzazione delle Risorse Umane. Laurea triennale in Scienze Religiose presso la Pontificia Università della Santa Croce a Roma.

DON ALESSANDRO BONETTI

Sacerdote della diocesi di Verona, vicario episcopale per la pastorale. Ha conseguito una specializzazione in liturgia pastorale. Ideatore e promotore della Scuola per Discepoli Missionari per le nuove ministerialità laicali in diocesi. Esperto di nuova evangelizzazione con esperienza di nuovi stili e modelli di annuncio.

FAUSTO BIZZARRI

Coach certificato, assessor ed esperto nell’ambito dell’intelligenza emotiva. Esperto in leadership, comunicazione efficace, creatività e pensiero laterale, mediazione e gestione dei conflitti, group coaching. Ha conseguito la laurea in Scienze Religiose presso la Facoltà teologica dell’Emilia Romagna.

CONTATTI

info@missioneemmaus.com

+39 393 98 43 138

SEGUICI SU

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SCRIVICI