ripensare la pastorale

Si racconta che un sacerdote, forse a disagio per i testi della liturgia o forse preso da altre priorità, al momento dell’omelia abbia così esordito: «Il Vangelo oggi niente di speciale: dirò qualcosa io». Una simpatica facezia, ovviamente, che ci aiuta a ricordare come in effetti...

Dopo il Coronavirus che cosa cambierà nel nostro modo di essere Chiesa? Come è possibile “vincere in operosità evangelica” in momenti come questi?   Queste domande rilanciano alcune questioni che da tempo occupano la riflessione ecclesiale, riguardanti l’esperienza di fede e il senso cristiano della comunità.   Chiesa in crisi   Oggi...

L’emergenza del Coronavirus ci ha portato a scoprire come siamo stati catapultati dentro un tempo ed uno spazio che ci dice che anche per la più piccola parrocchia sperduta su per un monte le cose sono cambiate per davvero, cambiano adesso e cambieranno ancora di...

Nella Chiesa Italiana, e per certi versi anche nella Chiesa europea,  in questi anni stanno maturando molte riflessioni significative per ripensare la pastorale. Il tema della sinodalità, della corresponsabilità laicale,  delle nuove ministerialità ecclesiali, della missionarietà per uscire dalle proprie mura mentali e spaziali, e...

“Chi non ha mai peccato è meno affidabile di chi ha peccato almeno una volta” (N.Taleb)   L'epidemia di coronavirus è stata giustamente associata al concetto di ‘cigno nero’, una espressione coniata per descrivere un evento raro e imprevedibile che non rientra nel campo delle normali aspettative...

Quale Chiesa si potrà pensare dopo l’emergenza che stiamo vivendo? Porci questa domanda ci aiuta a riflettere su come oggi stiamo sperimentando questa situazione critica, se come un’opportunità di cambiamento oppure come un limite ad un agire reattivo. Il rischio è di essere come un tamarisco...

Siamo al cuore di questa serie di riflessioni sulla Parrocchia. Dopo aver introdotto il percorso in chiave narrativa attraverso alcuni passaggi del famoso scritto di G. Bernanos (Diario di un curato di campagna) abbiamo raccolto alcune note storiche che tratteggiano le principali evoluzioni del modello...

Si racconta che una comunità cristiana, al fine di rilanciare il dialogo con le giovani generazioni, chiese al suo oratorio elaborare un progetto in grado di valorizzare sia il Vangelo, sia la vita dei ragazzi, che la realtà sociale. L’oratorio fu contento di ricevere questo importante...

Sono sempre più numerose le diocesi, grandi e piccole (citiamo tra le altre Milano, Roma, Crema) che, anche sull’onda del recente Sinodo sui Giovani, stanno riflettendo sul futuro dell’oratorio e sulle sue modalità di presenza tra le nuove generazioni. Inevitabilmente, l’attenzione cade sull’esigenza di elaborare, rinnovare...

Oggi siamo consapevoli di vivere, come ci ha chiaramente ricordato Papa Francesco, un cambiamento d’epoca. Questo deve farci prendere consapevolezza che non abbiamo più a disposizione le mappe e l’equipaggiamento idonei per interagire con efficacia con la realtà. In un cambiamento di questa natura è...

DAI PROGETTI ALL’ARTE DI FARE CAROTAGGI L’esortazione Christus Vivit può apparire come un testo disomogeneo, che passa dal dialogo diretto verso i giovani, dandogli del ‘tu’, a riflessioni e raccomandazioni per chi opera nella Chiesa. L’uso dei due registri e l’equilibrio che si è cercato di...

PROGETTARE LA CATECHESI: DALLA VISIONE ALL'AZIONE di Fabrizio Carletti Ogni prassi, anche quella catechistica, ha alle sue spalle una visione. In particolare, ogni prassi pastorale ha alle sue spalle una teologia. Questo ci dice che anche il modo di gestire un incontro, la scelta dei contenuti, del...

NON BASTARE A SE STESSI. ALLE RADICI DEL CLERICALISMO di Fabrizio Carletti Cos’è che crea più scandalo: un abuso, una truffa, un’ingiustizia? Sicuramente tutti questi sono fattori di scandalo. Ma se proviamo a leggere quello che si cela sotto questi episodi, forse in parte vi è una...

Una rilettura originale del documento post sinodale   Di Fabrizio Carletti, Roberto Mauri   Il documento post-sinodale diffuso al termine del Sinodo che i vescovi hanno dedicato al tema dei giovani, mostra tra le righe un modello di comunità e di Chiesa desiderabile per il mondo giovanile. Questo modello...